Blog

11
Apr

Nasce la Vizzielli’s app

Intervista al dott. Giuseppe Vizzielli, medico ginecologo presso la Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli”.

Dott. Vizzielli, ci spiega qual è l’utilità della sua nuova applicazione?

La Vizzielli’s APP è la prima applicazione gratuita sviluppata con la collaborazione della redazione di Ob&Gyn Journal Club. La Vizzielli’s APP è uno score calculator predittivo di complicanze post-operatorie nel carcinoma ovarico avanzato.

Qual è l’approccio standard al carcinoma ovarico?

Il trattamento standard del carcinoma ovarico avanzato consiste in una chirurgia primaria di debulking seguita da chemioterapia adiuvante a base di platino. Una chirurgia di successo, ovvero con residuo tumore assente, è quindi il fattore prognostico più importante nel carcinoma ovarico. Tuttavia, le estese procedure chirurgiche per ottenere una resezione completa del tumore, possono determinare importanti complicanze post-operatorie, alimentando così le discussioni ed i dubbi circa l’ottimale equilibrio tra l’efficacia e la sicurezza di uno sforzo chirurgico in prima istanza. La “capacità” del paziente di tollerare un intervento chirurgico maggiore senza una significativa morbidità post-operatoria è stata poco analizzata e in questo contesto, i modelli predittivi di morbidità post-operatoria potrebbero facilitare il calcolo dell’outcome chirurgico nella pratica clinica quotidiana e fornire parametri oggettivi per identificare quei pazienti che potrebbero beneficiare di approcci alternativi alla chirurgia.

Com’è nata l’idea di questo servizio?

Recentemente il nostro gruppo ha sviluppato uno scoring-model che si avvale dell’uso della laparoscopia di staging e di alcuni parametri clinici, allo scopo di predire il tasso di complicanze post-operatorie nelle pazienti con carcinoma ovarico avanzato sottoposte a chirurgia maggiore. L’utilizzo di un’applicazione per dispositivi mobili può facilitare e rendere immediato l’accesso ed il calcolo del suddetto score, favorendo una più agevole identificazione delle pazienti ad alto rischio di complicanze post-operatorie e consentendo al chirurgo di adottare strategie terapeutiche personalizzate sulla singola paziente minimizzando la possibilità di errore individuale.

A chi è rivolta la sua applicazione?

L’APP è rivolta a tutti i Ginecologi che si trovano ad affrontare un couselling dedicato con pazienti affette da carcinoma ovarico avanzato. Essa è uno strumento che ha la pretesa di rendere più fruibile un modello predittivo di complicanze post-operatorie allo scopo di rendere sempre più mirata la strategia terapeutica. Il Ginecologo ha quindi l’opportunità, sulla base dello score pre-operatorio ottenuto e calcolato, di concordare con la paziente per una chirurgia primaria da eseguire in un centro di terzo livello piuttosto che per una chemioterapia neoadiuvante.

Quali possono essere le applicazioni future in campo medico – scientifico?

Gli sviluppi possono essere molteplici. Questa è infatti la versione “1.0”, sono cioè possibili delle versioni “2.0, 3.0, etc.” che possono essere estese anche ad altre patologie rendendo sempre più interattiva, mirata ed oggettiva la strategia terapeutica per il paziente.

Pe saperne di più e per scaricare l’applicazione visita il sito di Obegyn Journal Club.

 

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0
x

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.